Skip to main content

Problemi di salute comuni responsabili dell'alito cattivo

Le persone spesso attribuiscono la comparsa di alito cattivo ai soliti sospetti, come le cipolle, l'aglio e il caffè. A volte, però, non sono questi i colpevoli. In realtà, la comparsa dell'alito cattivo non è necessariamente legata all'alimentazione. Dai un'occhiata ad alcune cause dell'alito cattivo non troppo ovvie:

Problemi di stomaco

Una cattiva digestione, la costipazione o disturbi intestinali possono spesso far sì che l'odore dei cibi assunti di recente torni in bocca. Un altro comune problema digestivo deriva da uno squilibrio di batteri buoni e cattivi nell'intestino. Ciò fa sì che gli alimenti non vengano scomposti correttamente causando reflusso acido, crescita eccessiva di lievito o fermentazione, vale a dire l'alito cattivo.

Seni

A volte, quando il naso inizia a colare, il tuo alito può trasformarsi in un vero e proprio repellente. Ciò accade perché il muco in eccesso spesso gocciola nella parte posteriore della gola favorendo l'accumulo e la moltiplicazione dei batteri, con conseguente comparsa di alito cattivo. In caso di infezioni dei seni, il muco smette di circolare, si accumula e permette ai batteri di conquistare la bocca con il loro cattivo odore. Se pensi che il tuo alito cattivo sia dovuto ad un problema ai seni, potrebbe essere giunto il momento di andare dal medico, il quale potrebbe consigliarti di farti visitare da un otorinolaringoiatra.

Diabete

Poiché il diabete causa una fluttuazione dei livelli di zucchero nel sangue, può anche rendere la bocca vulnerabile alle malattie parodontali responsabili dell'alito cattivo. Il glucosio in eccesso sui denti e sulle gengive aumenta i batteri con la possibilità di causare infiammazione gengivale, gengivite ed infezioni. In questo caso è possibile che la situazione peggiori ben oltre il solo alito cattivo, in quanto l'infiammazione causata da queste malattie può interessare il metabolismo e indurre un peggioramento del diabete.

Farmaci

A volte ciò che assumiamo per risolvere un problema finisce per crearne un altro. In questo caso, alcuni farmaci, tra cui quelli per la pressione arteriosa, gli antistaminici e gli antidepressivi possono causare xerostomia, o secchezza della bocca. La secchezza della bocca, a causa della sua propensione ad interrompere la produzione di saliva, contribuisce in gran misura alla comparsa dell'alito cattivo. Alcuni farmaci, inoltre, possono rilasciare nell'organismo sostanze chimiche il cui odore raggiunge direttamente la bocca.

Rimedi per l'alito cattivo

LISTERINE® Cool Mint

LISTERINE® Cool Mint Gusto Delicato

LISTERINE® Fresh Burst

Che cos'è l'alitosi?

In che modo la secchezza della bocca causa l'alito cattivo

I 5 alimenti principali responsabili dell'alito cattivo

Abitudini che causano l'alito cattivo