Skip to main content

Come evitare l'alito cattivo

Tutti prima o poi soffriamo di alito cattivo. Succede, ma può essere evitato. Scopri alcuni semplici passi per evitare una situazione imbarazzante

Mantieni una buona igiene orale

È la chiave per combattere l'alito cattivo, eppure molti la ignorano. Idealmente, si dovrebbero usare spazzolino e filo interdentale dopo ogni pasto per ridurre i batteri che causano cattivi odori in bocca. Aggiungi poi l'uso di un collutorio due volte al giorno per prevenire la formazione di carie e ridurre la placca batterica.

Presta attenzione a cosa mangi

Tutto ciò che mangi viene assorbito nel flusso sanguigno per poi ricomparire quando respiri e parli. Ingredienti quali aglio, cipolla e altri cibi speziati sono tra i peggiori nemici dell'alito fresco. Mangia quindi più verdure ed erbe aromatiche come sedano, carota e prezzemolo: il loro contenuto d'acqua più elevato ti aiuterà ad eliminare i residui dalla bocca.

Idratati

Se non puoi usare spazzolino, filo interdentale e collutorio dopo un pasto, bere liquidi può aiutarti ad eliminare dalla bocca batteri e particelle di cibo prima che possano iniziare a causare problemi. L'acqua è l'ideale. Evita bibite gassate, in quanto lo zucchero in eccesso si lega ai denti e alle gengive mescolandosi con i residui di cibo e causando l'alito cattivo.

Cause dell'alito cattivo

LISTERINE® Cool Mint

LISTERINE® Cool Mint Gusto Delicato

LISTERINE® Fresh Burst

I 4 trattamenti principali per l'alito cattivo