Le fasi di sviluppo delle carie

La scheda informativa: Carie dentarie: come si sviluppano? Come si possono prevenire?

cavity2

La carie dentaria é una malattia degenerativa dei denti capace di distruggere lo smalto dentario, la sostanza piú dura presente nel corpo umano! Attacca gradualmente tutte le parti del dente e puó provocare dei seri danni alla salute.

 

IL PRIMO STADIO DELLE CARIE

Nel corpo umano sono presenti molti batteri, molti dei quali sono innocui o addirittura necessari per il corretto funzionamento dell’organismo. Specialmente nel cavo orale.

All’interno del cavo orale, batteri, saliva e residui di cibo, si combinano sulla superficie dei denti, dando origine alla placca dentaria. Se la placca non viene rimossa con regolaritá puó attaccare lo smalto dei denti e in assenza di alcun trattamento la carie puó raggiungere anche i tessuti piú profondi all’interno del dente

LE FASI DELLA DEGENERAZIONE

Stadio 1: il primo stadio dello sviluppo della carie é sostanzialmente senza dolore e senza particolari sintomi. La carie attacca lo smalto dei denti, ovvero lo strato duro che ricopre i denti. In assenza di controlli dal dentista, possono non essere individuate tempestivamente.  

Stadio2: la carie in seguito attacca la dentina, la sostanza che compone la maggior parte del dente. A questo stadio la carie inizia giá ad essere dolorosa.

http://www.listerine.fr/sites/www.listerine.fr/files/images/carie2.jpgStadio 3: la carie non si ferma alla distruzione della dentina, prosegue infatti intaccando anche la polpa del dente, dove sono contenuti vasi sanguigni e nervi. Questa infezione causa molto dolore: é il mal di denti.

Stadio 4: se non si interviene, la carie puó progredire ulteriormente attaccando i tessuti circostanti: legamenti, osso e gengiva. Puó dare origine ad un ascesso, ancora piú doloroso del mal di denti, con la possibile caduta del dente. 

→ Consigli pratici

Lo stadio iniziale di una carie é caratterizzata da delle macchioline bianche molto difficili da individuare. Il miglior metodo per individuare l’inizio di una carie é un’indagine radiografica effettuata dal dentista. Se un dente diventa improvvisamente piú sensibile del solito, o viene avvertito qualunque tipo di dolore improvviso, è buona norma consultare il dentista il prima possibile. 

Footnotes list:

    COOKIE SETTINGS PANEL

    1st Party cookies: Necessary Cookie =:: Enhancement=

    When you refuse the use of - 1st or 3rd party - cookies, this site will not behave as designed due to the unavailability of cookies.